“Viaggiare… con valigie di ricordi” – preparativi…..sfilata di abiti da viaggio anni 50

Come ogni anno, in occasione della Festa della Madonna del Carmine, si è organizzata una sfilata dando il tema degli abiti da viaggio 1950.

E’ il dopoguerra e ci si dà da fare per ricostruire il benessere di tutti….nascono le aziende e arriva il boom economico.

Andare in vacanza è il sogno di ogni italiano:le grandi aziende costruiscono centri estivi marittimi e montani costituendo colonie per i figli dei lavoratori.

Si andava in riva ai fiumi, al lago e a fare i pic nic sognando invece  il mare e le montagne.

L’Italia povera che sogna la ricchezza che con il lavoro non si faceva mai mancare nulla…. si cercava il benessere….ci si rimboccava le maniche  senza guardare alle fatiche.

La gente si appoggiava ai valori popolari e le donne prendevano lezioni di stile e di portamento dalle dive e le buone maniere dai film delle famose attrici Claudia Cardinale, Gina Lollobrigida, Sofia Loren, Marisa Allasio.

Le sartorie riaprono con grande fervore e ne nascono di nuove  grazie e soprattutto alle donne che copiavano dai giornali dell’epoca lo stile delle attrici e impazzivano per gli accessori come i guanti, i cappelli, le cinture e quant’altro.

In questa sfilata si è voluto rappresentare il viaggio che era un lusso per pochi e risaltare la moda dell’epoca.

I preparativi….

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: